Immagine di copertina Sedi e orari

La CGIL onora i caduti con la deposizione di una corona commemorativa in stazione a Treviso

Iniziative Spi - 23/04/2019

Mercoledì 24 aprile alle ore 11.00 in piazzale Duca d’Aosta a Treviso

La CGIL onora i caduti con la deposizione di una corona commemorativa in stazione

 

In occasiona della Festa della Liberazione, per commemorare i caduti in difesa della democrazia, lo SPI CGIL e la FILT CGIL di Treviso hanno in programma per mercoledì 24 aprile alle ore 11 la deposizione di una corona di fiori ai piedi della targa posta all’esterno della stazione centrale di Treviso in piazzale Duca d’Aosta.

 

È stata una scelta condivisa dal Sindacato dei Pensionati della CGIL e dalla categoria che rappresenta i lavoratori del trasporto FILT CGIL per non far mancare una celebrazione tradizionalmente organizzata dal Dopo Lavoro Ferroviario, oggi commissariato e il cui Commissario ha espresso la volontà di cancellare questa iniziativa.

 

Invitata la cittadinanza tutta, i ferrovieri e i pensionati, le autorità e le Istituzioni locali, all’appuntamento prenderà parte anche Amerigo Manesso, presidente dell’ISTRESCO (Istituto per la storia della Resistenza e della Società Contemporanea della Marca trevigiana) e il segretario generale della CGIL di Treviso Mauro Visentin.

 

È un momento importante del calendario civico della nostra città capoluogo che non può mancare – sottolineano Paolino Barbiero, segretario generale SPI CGIL di Treviso, e Samantha Gallo, segretario generale FILT CGIL di Treviso -. Vogliamo onorare i nostri caduti e tenere viva la memoria di quel che successe nel secolo scorso, di quegli orrori, di chi ha dato la vita per quello che siamo noi oggi. E oggi più che mai è necessario avere saldi i valori della libertà e della democrazia, troppo spesso messi in discussione”.

 

Ufficio Stampa

 

 


Barbiero Paolino
Segretario Generale SPI CGIL TREVISO


Gallo Samantha
Segretaria Generale FILT CGIL TREVISO