Immagine di copertina Sedi e orari

Assegni al nucleo familiare, nuova modalità di richiesta per i dipendenti delle aziende private

Informazioni Patronato Inca - 14/04/2019

ASSEGNI AL NUCLEO FAMILIARE
Dal 1° aprile è cambiata la modalità di richiesta per i lavoratori dipendenti delle aziende private

Per richiedere l’assegno al nucleo familiare, dal 1° aprile 2019 i lavoratori dipendenti delle aziende private, a esclusione degli operai agricoli a tempo indeterminato, devono presentare direttamente domanda all’INPS, esclusivamente in via telematica.

Per ricevere assistenza nella compilazione e nell'invio delle pratiche, rivolgersi alla sede più vicina del Patronato INCA o al delegato CGIL della propria azienda.

Per procedere alla richiesta degli ASSEGNI AL NUCLEO FAMILIARE è necessario portare con sè una COPIA DEI SEGUENTI DOCUMENTI E INFORMAZIONI:

  • Carta dʼidentità in corso di validità e Codice Fiscale del richiedente
  • Codice Fiscale (Tessera Sanitaria Blu) del coniuge e dei figli
  • Se coniugati o uniti civilmente, data di matrimonio o dellʼunione civile
  • Autorizzazione ANF43 in corso di validità (nei casi previsti)
  • Busta paga del richiedente con indicato il codice fiscale del datore di lavoro (se non presente, produrlo a parte)
  • Redditi relativi allʼanno precedente per tutti i componenti del nucleo familiare:
  • Modello 730 o PF (ex Modello Unico) e Modello CU o dichiarazione sostitutiva (es. colf badanti, assegno di mantenimento)
  • Eventuali visure catastali aggiornate e tipologia di utilizzo di immobili (fabbricati e/o terreni) non dichiarati nel Modello 730 o PF
  • Eventuali prospetti di prestazioni assistenziali INPS e/o verbali di invalidità civile
  • Eventuali rendite da BOT, CCT e altri titoli di Stato, interessi bancari e/o postali, premi e vincite del lotto e di concorsi a pronostici

Bresolin Silvia
Direttrice INCA CGIL TREVISO

Allegati